Pali infissi gettati in opera

image_pdfimage_print

Si definiscono pali infissi gettati in opera quelli realizzati riempiendo con calcestruzzo lo spazio interno vuoto di un elemento tubolare metallico fatto penetrare nel terreno mediante battitura o per vibrazione, senza asportazione del terreno medesimo.

 

I pali infissi gettati in opera si distinguono in:

  • Pali con rivestimento definitivo in lamiera d’acciaio, corrugata o liscia, chiusi alla base con un fondello d’acciaio. I pali vengono realizzati infiggendo nel terreno il rivestimento tubolare. Dopo l’infissione e la eventuale ispezione interna del rivestimento, il palo viene completato riempiendo il cavo del rivestimento con calcestruzzo armato
  • Pali realizzati tramite infissione nel terreno di un tubo forma estraibile, in genere chiuso alla base da un fondello a perdere. Terminata l’infissione, il palo viene gettato con calcestruzzo, con o senza la formazione di un bulbo espanso di base. Durante il getto, il tubo forma viene estratto dal terreno.

Torna Indice generale