DRENI

image_pdfimage_print

DRENO (opere di drenaggio): è un’opera nel terreno che produce generalmente un consistente miglioramento delle caratteristiche geotecniche dei materiali che attraversa, a seguito di allontanamento delle acque sotterranee circolanti.

L’allontanamento dell’acqua nel terreno, attraverso percorsi ad elevata permeabilità, può avvenire per sovrappressione indotta oper gravità.

Drenaggi per sovrappressione indotta: il moto di filtrazione si attua per effetto di un intervento esterno (precarico) ed il processo che lo regola è quello della consolidazione.
Questo tipo di drenaggio interessa principalmente i terreni di fondazione e vengono impiegati dreni di tipo verticale.

Drenaggi per gravità: il moto di filtrazione è regolato dai gradienti idraulici naturali delle falde.
Questo tipo di drenaggi trovano la loro più frequente applicazione nella stabilità dei pendii e sono connessi all’esecuzione di trincee, dreni orizzontali, pozzi e gallerie.