DIAFRAMMI

image_pdfimage_print

Per diaframma si intende un muro realizzato asportando e sostituendo il terreno con un conglomerato cementizio armato. Lo scavo è seguito per elementi singoli (pannelli), le cui dimensioni corrispondono alle dimensioni nominali dell’utensile di scavo, o ad un suo multiplo, gettati monoliticamente.

Per pannelli si intendono i singoli elementi costituenti il diaframma. Pannelli isolati possono essere utilizzati per realizzare fondazioni profonde, alla stregua di pali trivellati di grande diametro, i giunti di un diaframma sono costituiti dalle superfici di contatto tra i singoli pannelli costituenti il diaframma.

Si veda pertanto la definizione di palancolato.