Delibera ANAC conferma SIOS 30% subappalto

ANAC con una delibera del 4 agosto 2020 afferma che “l’incerto quadro normativo sul subappalto, determinato dalle ultime sentenze della Corte di giustizia UE, non comporta la disapplicazione dei limite del 30% in materia di subappalto previsti dal Codice dei contratti pubblici per la categoria di opere superspecialistiche (cd. SIOS)..

La ragione di tale soluzione, secondo l’ANAC va ricercata proprio nella ratio del Codice dei contratti, d.lgs. 50/2016 (art. 89, comma 11) che prevede una disciplina speciale laddove sono «necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali» (ossia SIOS o super-specialistiche); infatti, per tali lavorazioni il legislatore ha voluto prevede a un regime normativo speciale, atto a rafforzare l’esigenza di assicurare che l’esecuzione di tali opere sia effettuata da un appaltatore qualificato.

ANAC ritiene che fermi restando i profili di oggettiva incertezza applicativa delle norme sul subappalto all’indomani delle pronunce della Corte di giustizia, come evidenziata nell’Atto di segnalazione n. 8/2019, la giurisprudenza citata dalla stazione appaltante* non appare giustificare sic et simpliciter la disapplicazione del limite percentuale del 30% per le SIOS non risultando in essa alcun riferimento alla specificità delle opere superspecialistiche e al regime normativo speciale che le contraddistingue, censurando il divieto predisposto dalla normativa nazionale al comma 2 dell’art. 105, d.lgs. n. 50/2016 in quanto “si applica indipendentemente dal settore economico interessato dall’appalto di cui trattasi, dalla natura dei lavori o dall’identità dei subappaltatori”.

Si legge nelle conclusioni del parere

Il Consiglio ANAC nei limiti dell’oggetto, delibera che i principi espressi dalla Corte di giustizia UE nella sentenza del 26 settembre 2019 (causa C-63/18) non comportano la disapplicazione dei limiti in materia di subappalto previsti dal Codice dei contratti pubblici per la categoria di opere superspecialistiche (cd. SIOS).

Si rimanda alla lettura del parere ANAC 704 4/8/2020

*Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 211, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 presentata da SIPIE Sas di U. Ghinelli e C. – Affidamento dei lavori di realizzazione nuova scuola secondaria di primo grado in Via San Giacomo – Lotto 1. Gara 54/2020 – Importo a base di gara: euro 4.978.937,57 – Criterio di aggiudicazione: minor prezzo – S.A.: SUA Provincia di Lecco – Comune di Casatenovo


Subappalto, il limite vale sempre
La delibera Anac non consente di superare i vincoli del codice come detto dalla Corte di giustizia Ue – Il tetto del 30% anche per le opere super-specialistiche
Italia Oggi 25/9/20