AIF nota delibera 29/11/18

image_pdfimage_print

Si informa che il Consiglio Direttivo AIF del 29 novembre 2018, ha confermato la delibera che era stata espressa dall’Assemblea AIF il 16 luglio 2014 e che prevedeva l’uscita dell’Associazione Imprese Fondazioni dal sistema di ANCE nazionale.
La decisione del Consiglio Direttivo AIF è stata presa a seguito di alcuni ultimi tentativi della Presidenza AIF di ritrovare un cammino condiviso tra le imprese specialistiche rappresentate da AIF e quelle generaliste rappresentate da ANCE.

Preso atto della insoddisfacente capacità di ANCE Nazionale di rappresentare gli specialisti del sottosuolo (categoria SOA OS21), l’Associazione Imprese Fondazioni, a partire dal mese di gennaio 2019 sposterà i propri uffici in altra sede a Roma.

L’uscita di AIF dal sistema ANCE nazionale non comporterà necessariamente le dimissioni delle imprese AIF, associate alle Associazioni Territoriali ANCE, ma vuole essere un segno importante per la rappresentanza delle imprese specializzate (cat. OS21), che investono in attrezzature e personale qualificato.

Come in passato anche oggi AIF sostiene la QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE e le IMPRESE che lavorano in SUBAPPALTO.

AIF rappresenta le imprese che con il loro lavoro, la loro specializzazione, le loro attrezzature, gli operai e i professionisti presenti nell’organico aziendale, sono i veri protagonisti del know how italiano dell’ingegneria del sottosuolo. Imprese “vere” e non semplici “assemblatori” come pare essere negli indirizzi di ANCE.

Si invitano pertanto tutti gli addetti ai lavori, le imprese del settore, i professionisti di continuare a seguire e supportare AIF.

dal 2002 AIF rappresenta i valori fondanti delle imprese associate che investono in:

Specializzazione, Professionalità, Esperienza, Competenza, Innovazione, Attrezzature,
Lavoro, e Italia…

AIF augura con l’occasione Buon Natale e Sereno 2019.