Linee Guida sul dissesto idrogeologico: #ItaliaSicura

image_pdfimage_print

Dall’8 Giugno 2016, sul sito web di Italia-Sicura sono disponibili alla consultazione le Linee Guida attinenti alla progettazione degli interventi per il contrasto del rischio idrogeologico, con carattere di indirizzo per progettisti e amministrazioni,  saranno poi rilasciate in versione definitiva dal 18 luglio…

Il prontuario, sviluppato da una commissione incaricata dall’Unità di missione Italia sicura, servirà da riferimento per tutta la catena che va dalla preparazione delle gare al cantiere: realizzazione dei bandi, redazione degli elaborati, verifica della loro corretta esecuzione, tuttavia sarà un documento costantemente aperto alle integrazioni degli operatori del settore.

Gli interventi su cui operare dovranno rispettare i principi di valutazione e gestione che sono contenuti nella Direttiva Alluvioni (2007/60/CE) e il corrispettivo quadro di pianificazione dei lavori nonché i benefici rapportati ai costi delle opere.

Inoltre, viene specificato, le Linee Guida sono organizzate per aree tematiche di riferimento e l’indice di rilevanza nonché le interventi da realizzare e le valutazione e gestione del rischio e le analisi dei costi/benefici.

Viene altresì ribadito che devono essere ottemperate delle specifiche valutazioni di carattere idrologico-idraulico fluviale e le analisi specifiche di intervento attinente alla “morfo-dinamica fluviale e costiera, sull’ecosistema fluviale, ripario e costiero e sulla chimica delle acque, degli effetti sociali ed economici dell’intervento e considerazioni relative alla resilienza dell’intervento, anche nei confronti di scenari di cambiamento climatico”.

I contributi inviati fino all’11 luglio pv, all’indirizzo di posta elettronica segrtecitaliasicura@governo.it, saranno discussi al fine di migliorare la versione da oggi online.

ItaliaSicura# – consultazione linee guida