Norme Tecniche: convertito in legge il decreto Milleproroghe

image_pdfimage_print

Norme Tecniche: convertito in legge il decreto Milleproroghe

(Nota ANCE)Con l’approvazione al Senato delle modifiche all’articolo 20 del decreto legge 31 dicembre 2007, n° 248, si avvia a conclusione il periodo di incertezza su quali norme tecniche fossero applicabili dopo il 31 dicembre 2007.

Rispondendo alle richieste formulate dell’Ance, le modifiche apportate chiariscono che la durata del periodo di sperimentazione avrà termine il 30 giugno 2009 senza alcuna interruzione.

Quindi anche per i progetti presentati dopo il 31.12.2007 continua ad esistere la possibilità di scegliere quale norma tecnica applicare: il DM 14 settembre 2005 (dal prossimo 5 marzo sostituito dal DM 14 gennaio 2008) o la normativa precedentemente in vigore, ovvero i decreti del 1996 e gli altri precedenti (v. comma 2 art. 20).

Precisazioni importanti sono state introdotte al comma 3, circa le norme di riferimento da adoperare riguardano le opere iniziate, quelle per le quali siano già stati affidati i lavori o avviati i progetti prima dell’entrata in vigore della revisione del DM 14 settembre 2005.

Il comma 6 prevede l’istituzione di una commissione consultiva per il monitoraggio delle nuove norme tecniche con la partecipazione di rappresentanti di regioni ed enti locali, nonché delle associazioni imprenditoriali e professionali.

Scarica il Pdf correlato:

Art.20