Tassa sulle gare

image_pdfimage_print

Tassa sulle gare

Sulla «Gazzetta Ufficiale» n. 80 del 7 aprile 2010 è stata pubblicata la deliberazione 15 febbraio 2010 con le istruzioni per pagare all’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici la cosiddetta “tassa sulle gare”, il contributo dovuto da amministrazioni, professionisti ed imprese che partecipano ad appalti di lavori, servizi e forniture proprio per sostenere l’Authority della vigilanza.

Gli importi restano invariati rispetto al 2009. Ma dal primo maggio cambiano le modalità di pagamento: imprese e amministrazioni dovranno registrarsi sul sito dell’Autorità e pagare solo online: con carta di credito o tramite gli sportelli Lottomatica. Gli enti pagheranno ogni quattro mesi.

Tratto dal Il Sole 24 Ore del 8 Aprile 2010