AIF al Geofluid

image_pdfimage_print

Piacenza 3 Ottobre 2008 9:30 sala B

Convegno AIF – ANISIG

Legislazione e tecnologia nella categoria superspecialistica OS21

Programma

AIF e Geofluid, la storia di un incontro di collaborazione:

Da quando è nata l’AIF, si è da subito istaurato un ottimo rapporto di collaborazione con uno dei più importanti eventi specialistici del settore Sottosuolo – GEOFLUID.

AIF è  ben informata sul fatto  che la 17esima Mostra Internazionale delle Tecnologie ed Attrezzature per la Ricerca, Estrazione e Trasporto dei Fluidi Sotterranei, quest’anno si appresta a compiere 30 anni d’attività.

Geofluid e Piacenza Expo, così come l’AIF, crede nell’innovazione tecnologica delle attrezzature, nella competenza e nell’aggiornamento professionale degli addetti ai lavori e nel futuro della perforazione del sottosuolo.

Proprio per questo motivo l’Associazione Imprese Fondazioni, a fronte delle ottime esperienze passate, conta di  poter dare il proprio contributo anche per questa edizione, poiché ritiene essere un’importante vetrina per il settore specialistico.

 

Un po’ di storia:

Nel 2004, per la prima volta, AIF ha partecipato come associazione di settore con il convegno:

Siamo FONDAMENTA.LI Ruolo e prospettive di sviluppo delle imprese  specializzate nelle indagini geognostiche e nei lavori nel sottosuolo” in cui sono stati affrontati diversi temi di interesse comune ad un’altra Associazione di settore, l’ANISIG, che ha da sempre dato per il Geofluid un importante contributo.

Tra gli argomenti trattati: il ruolo delle imprese specializzate nei lavori nel sottosuolo nel mercato, a fronte delle allora modifiche normative (legge Merloni ed il sistema di qualificazione ad essa collegato “DPR n. 34/2000”) con importanti interventi di componenti della Commissione Lavori Pubblici del Senato e del Ministero delle Infrastrutture. Non ultimo, ricordiamo un intervento internazionale del Prof. Chris CLAYTON – Professor of infrastructure engineering – University of Southampton (componente EFFC) sulla gestione dei rischi geotecnici per l’impresa a fronte del progetto.

Nel 2006, AIF si è impegnata nuovamente con un incontro dibattito:

Il Subappalto è fondamenta…le”, nel quale si è avuta la possibilità di focalizzare il discorso sul comparto dei lavori pubblici ponendo l’accento sul ruolo significativo che detengono, nel contesto della crescita economica del Paese. In particolare si è discusso sul rilievo fondamentale dell’istituto del subappalto, che, attraverso il convegno, l’AIF ha voluto presentare le proprie proposte concrete, al fine di superare alcune ambiguità, che vengono imputate all’istituto del subappalto e che hanno creato, nella pubblica opinione, un clima di ingiustificata diffidenza verso l’intera categoria dei subfornitori.

Anche in questa occasione l’AIF ha portato a dibattito esponenti della Camera dei Deputati, dei Sindacati (FILLEA-CGIL), il Presidente AGI, rappresentanti del Consiglio Autorità per la vigilanza sui Lavori Pubblici e di FINCO Confindustria.