Posizione AIF: ritenute e compensazioni in appalti e subappalti

Nel Decreto-Legge 26 ottobre 2019, n. 124 recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili“,  è previsto che in tutti i casi in cui un committente affidi ad un’impresa l’esecuzione di un’opera, il versamento delle ritenute fiscali per i lavoratori impiegati in quell’appalto sia effettuato direttamente dal committente stesso, a cui l’appaltatore o subappaltatore deve anticipare le somme…..Tale norma non fa altro che ostacolare e aggravare inutilmente la corretta e ordinaria esecuzione degli appalti, aumentando la complicazione burocratica nella gestione amministrativa dell’appalto, mettendo inoltre a rischio la sopravvivenza degli stessi operatori economici che sono tenuti a realizzare l’opera…

Continua la lettura di Posizione AIF: ritenute e compensazioni in appalti e subappalti